logo-per-matrimonio-com.jpg
P.IVA: 04148790167
Cooper-Facebook-Button-Full-300x265.png
whatsapp_PNG23.png
xoo8nx20170501200729.png
instagram-our-social-media-hero-640x450_

24° Parallelo di Natale di Foppolo a Peter Fill e Sabrina Fanchini

1/88

Il trentunenne Carabiniere cortinese Peter Fill, velocista della Nazionale A, e la venticinquenne bresciana Sabrina Fanchini, dell’Esercito, iscrivono per la prima volta il proprio nome nell’albo d’oro del Parallelo di Natale, la cui 24^ edizione si è disputata sulle nevi Foppolo Brembo Ski, in Alta Valle Brembana, nelle Prealpi Orobiche della Provincia di Bergamo. Fill ha avuto ragione in finale, ed in entusiasmante rimonta, del giovanissimo (21 anni) Giordano Ronci, atleta dell’Esercito del Gruppo B Azzurro, che era giunto all’atto conclusivo dopo aver battuto in semifinale,e per soli 19 centesimi, l’altro cortinese Kristian Ghedina, che aveva appena estromesso il carabiniere trentino Davide Simoncelli

1/5

1/6

Quarto posto per il tedesco Dominik Stehle e premio Angelo Vergani assegnato al giovane emergente Mattia Casse, ventitreenne delle Fiamme Gialle del Gruppo B giunto ai quarti di finale. Innovazione e tradizione anche nel Parallelo femminile,in un completo trionfo dello sci alpino bresciano in Nazionale Rosa. Ha vinto la Fanchini, ma la più giovane delle tre sorelle camune, Sabrina; all’ultimo momento avava rinunciato Nadia, mentre Elena si arrendeva nei quarti. Superate nei quarti ed in semifinale le due azzurrine bergamasche seriane Michela Azzola e Marta Benzoni, la Fanchini andava in finale al cospetto di Daniela Merighetti, intenzionata a fare il tris al Parallelo. Ma nella nebbia calata d’improvviso nello stadio di slalom di Foppolo, la “Fanchinina” respingeva orgogliosamente e con piena determinazione ogni velleità della mai doma conterranea delle Fiamme Gialle, vittoriosa in semifinale della ammirevole valtellinese Elena Curtoni. Apripista d’eccezione due ex-azzurri slalomgigantisti bergamaschi: Lara Magoni, ora consigIiere regionale, e Carlo Gerosa, che proprio a Foppolo costruì la sua fulgida carriera. La festa sulla neve dei Nazionali Fisi e degli appassionati, accorsi numerosissimi a Foppolo per la Gara degli Auguri, ha visto anche le discese del disabile Andrea Valenti e delle giovani speranze dello sci orobico, fra cui la foppolese Arianna Truzoli, la colerese Nicole Duci ed i brembani Pierfrancesco Monaci e Nicola Carletti. Si erano imposti nel Parallelo degli Sci Club di lunedì, acquisendo il diritto di disputare il Parallelo di Natale coi big, facendo tutti bella figura.


 

1/12

1/6

Testo preso da www.valbrembana.com